Costruire Un Mac Settembre [2016]

Giunti alla nostra rubrica per costruire un mac veniamo ad esporre i componenti aggiornati entry e top level per costruire un hackintosh ovvero un mac “casalingo”.

NB: la seguente guida è a scopo illustrativo ed è dedicata all’installazione della versione vanilla di Hackintosh (quindi non distribuzioni derivate) ma comunque può essere seguita anche per versioni alternative a quelle scaricate dall’Appstore – a cui però non faremo riferimento data la dubbia legalità della cosa.

Tengo a ricordare come sia impossibile usare le procedure descritte in questo articolo su un hardware differente dal medesimo non sono valide.

Veniamo dunque alle due configurazioni

Entry level [Guida config]

Procediamo all’installazione

 

Entry Level:

Scarichiamo i seguenti file

 

  • Premiamo DEL all’accensione
  • BIOS:

    • Fast Boot: Disabled
    • VT-d: Disabled
    • Windows 8/10 Features: Other OS
    • LAN PXE Boot Option ROM: Disabled
    • Storage Boot Option Contro: UEFI Only
    • Network Stack: Disabled
  • Peripherals:

    • Initial Display Output: PCIe 1 Slot (se avete inserito una scheda grafica nvidia) o IGFX (se usate quella di default della scheda madre)
    • XHCI Hand-off: Enabled
  • Chipset:

    • VT-d: Disabled
      Preparare l’USB Installer

Tutta questa sezione deve essere eseguita sul lavoro Mac / Hackintosh

  • Inserire l’unità USB
  • Aprire / Applicazioni / Utility / Utility Disco
  • Evidenziare l’unità USB in colonna di sinistra
  • Su un Yosemite o più vecchio sistema:

    • Fare clic sulla scheda Partizione
      Clicca corrente e selezionare 1 Partizione
      Fare clic su Opzioni …
      Scegli GUID Partition Table
      In Nome: Tipo di installazione
      In Formato: scegliere Mac OS Extended (Journaled)
      Fare clic su Applica quindi partizione. Quando finisce, chiudere Utility Disco.
    • Su un El Capitan o di un sistema più recente:
      Fare clic sul pulsante Cancella nella barra degli strumenti
      Per Nome: entrare Installer
      Assicurarsi Format è impostato su OS X Extended (Journaled)
      Assicurarsi che Scheme è impostata su GUID Partition Map
      Hit Erase. Quando finisce, chiudere Utility Disco.
  • Run UniBeast

  • Hit Proseguire sulla schermata principale, proseguire sulla schermata UniBeast + MultiBeast, proseguire sulla Clover Credits schermo, su Continua nella schermata
  • Contratto di licenza del software, e accettare la licenza
  • Selezionare l’unità USB appena formattato (in modo che diventa blu) sulla schermata Seleziona un Destinazione e Continua
  • Selezionare El Capitan (in modo che diventa blu) e premi Continua
  • Selezionare la modalità di avvio UEFI (quindi diventa blu) e premi Continua
  • Selezionare appropriate opzioni grafiche (niente verificato per il GT740 oa bordo grafica HD530) e premi Continua
  • Nella schermata Verifica delle opzioni di installazione, ha colpito Continua
  • Si entra password quando richiesto e attendere
  • Quando l’installazione finisce premete Quit
    Personalizzare il drive USB in modo installare tutte le porte USB sulla macchina sono riconosciuti per il programma di installazione. UniBeast avrebbe dovuto lasciare un’unità montata che appare come “EFI” nel Finder. Vai a questa unità e:
    Vai a EFI / Clover / kexts / e copiare il USBInjectall.kext scaricato (ottenerlo dalla directory “rilascio” della ZIP) in 10.11 / E 10.10 / (deve essere in entrambi!)
    Copiare i config.plist si scaricato da quella di default a EFI / CLOVER / config.plist
    Creare una directory aggiuntiva chiamata postinstall sull’unità USB per contenere i file di cui ha bisogno la macchina dopo l’installazione. Copiare i file scaricati in precedenza

Post installazione

Copiare tutti i file dalla directory postinstall della chiavetta USB al vostro nuovo El Capitan installare (ad esempio per Download)
Eseguire la copia di MultiBeast appena copiato alla nuova unità.
Selezionare Quick Start e poi UEFI modalità di avvio
Selezionare Driver e quindi audio e poi Realtek ALCxxx e poi ALC1150
Selezionare Driver e poi di rete Intel poi poi IntelMausiEthernet (mentre il conducente AppleIntelE1000e ultimo funziona anche per questo chip Ethernet, si rompe sonno / veglia in alcune configurazioni in modo che il conducente Mausi è preferito)
Se si desidera attivare la porta Ethernet i211 sopra la porta USB Tipo C (non raccomandato), selezionare Driver / Network / Intel / AppleIGB
Vai a Personalizzare quindi Sistema Definizioni:
Se si utilizza una scheda Nvidia, selezionare Mac Pro / Mac Pro 3,1. Ciò eviterà necessario modificare manualmente i file dopo ogni aggiornamento del sistema.
Se si utilizza la grafica integrata, selezionare iMac / iMac 17,1. Allo stato attuale, questo è l’unico modello di Apple con un chip Skylake.
Hit Salva in alto a destra per salvare una copia di questa configurazione per riferimento futuro.
Hit Creare e quindi Installa
Quando si dice “Installa Succeeded” quindi chiudere MultiBeast
Registrare il numero di serie che MultiBeast generato. Per fare questo:
Eseguire l’applicazione Clover Configurator dalla directory postinstall (può essere in “CCV.zip”)
Selezionare il file EFI / EFI / CLOVER / config.plist per aprire (dovrebbe essere elencato nella parte inferiore della finestra principale).
Vai SMBIOS a sinistra e copiare il valore fuori dal campo Numero di serie.
Uscire da Clover Configurator in modo da poter sovrascrivere il file di configurazione.
L’installazione MultiBeast avrebbe dovuto lasciare la partizione EFI dell’unità di sistema montato (chiamato EFI nel Finder).
Copiare i seguenti file dalla directory postinstall alla partizione EFI:
Eventuali SSDTs a EFI / CLOVER / ACPI / patch /
config.plist a EFI / CLOVER / config.plist - questo file ha una borsa presa di correzioni in esso, tra cui una correzione audio, correzioni HDMI, una correzione Bluetooth, una scheda grafica integrata fissare, e un tweak USB.
Copiare USBInjectAll.kext dalla directory postinstall al desktop.
Se si utilizza la scheda wireless suggerito sopra, estrarre questi quattro kexts:
Unzip RehabMan-FakePCIID.zip e copiare FakePCIID.kext e FakePCIID_Broadcom_WiFi.kext dal / directory di rilascio per il desktop
Unzip RehabMan-BrcmPatchRam.zip e copiare BcrmPatchRAM2.kext e BrcmFirmwareRepo.kext dal / directory di rilascio per il desktop
Decomprimere l’applicazione KextBeast copiato dalla directory postinstall della chiavetta USB in precedenza. Eseguire l’applicazione risultante, e selezionare / Library / Extensions come il percorso di installazione quando richiesto.
Al termine KextBeast, eliminare il kext (s) dal desktop
Aprire Clover Configuratore di nuovo e aprire il file EFI / EFI / CLOVER / config.plist di nuovo.
Andare alla schermata di avvio a sinistra. Inserisci il tuo nome dell’unità di sistema (ad esempio, “Macintosh HD” o quello che è denominato) sotto predefinito volume di avvio.
Andare alla schermata SMBIOS a sinistra e sovrascrivere il numero di serie con quello precedentemente salvata.
Impostare la dimensione e frequenza per ciascuna delle due voci di memoria per abbinare il vostro RAM installata. Se si conosce il venditore, parte, e di serie per la vostra memoria è possibile modificare i campi troppo (se non, basta lasciare loro come è). Lasciare le due voci di Memory Set per gli slot 0 e 2 e il numero di slot di set per 4 anche se la scheda ha solo due slot (Clover vuole vedere gli slot 0 e 2 configurate per trattare la memoria, come dual-channel).
Se non si cura di iCloud / iMessage / etc. poi ha colpito File / Salva per salvare config.plist e Quit Clover Configurator.
Lasciare Clover Configuratore sullo schermo SMBIOS. Aprire Terminal.app e fuggi “uuidgen”. Incollare l’uscita nel campo SmUUID a Clover Configurator (accanto al numero di serie).
Copiare il valore nel campo Numero di serie
Andare alla schermata RtVariables a sinistra
Incollare il numero di serie nel campo MLB, e poi:
Per una configurazione grafica / MacPro3,1 Nvidia, aggiungere 2 caratteri casuali o cifre fino alla fine, per fare 13 caratteri totali.
Per una configurazione grafica / iMac17,1 integrata, aggiungere 5 caratteri casuali o cifre fino alla fine, per fare 17 caratteri totali.
Inserire un valore per il campo ROM. Se si intende utilizzare una porta Ethernet sulla macchina, è possibile selezionare “UseMacAddr0” dal menu a discesa. In caso contrario, inserire 12 cifre esadecimali casuali.
File / Salva config.plist e Quit Clover Configurator.
Estrarre e rimuovere l’unità di installazione USB
Riavviare il sistema. Si può richiedere un certo tempo per riavviare.
Si dovrebbe ottenere un menu del trifoglio al riavvio, e si può scegliere di avvio di Mac OS X da YourDriveName o lasciarlo fare automaticamente. Si dovrebbe procedere rapidamente alla schermata di login.
Dopo il riavvio, il vostro jack audio dovrebbe funzionare. In Preferenze di Sistema / audio È possibile attivare il controllo del volume nella barra dei menu. Se si dispone di altoparlanti o cuffie a portata di mano, provare a giocare un brano in iTunes per essere sicuri.
Per ottenere uscita cuffie, provare l’uscita chiamata “Altoparlanti interni”. Dovrebbe funzionare se si collega cuffie nella audio verde sul retro, o l’audio sul vostro caso. Se si utilizza l’uno sul vostro caso, il nome potrebbe cambiare in “Cuffie”.
Se si utilizza una scheda Nvidia che non è supportato dalla scatola, installare i driver Nvidia web. Mentre che corre di installazione (prima di riavviare alla fine):
Aperto Clover Configurator, montare la partizione EFI e selezionare EFI / CLOVER / config.plist.
Andare alla schermata di avvio e deselezionare la casella per nv_disable = 1 sulla schermata di avvio e quindi selezionare la casella per nvda_drv = 1
File / Salva e quindi chiudere Clover Configurator
Dopo che il driver sul web installer di Nvidia, riavviare. Dopo di che si dovrebbe ottenere l’accelerazione grafica completa.

 

Top Level:

da scaricare

Post installazione invece tramite multibeast eseguite le seguenti operazioni

Per l’audio risolviamo col seguente file

 

Condividi Commenti